Lombosciatalgia – Test Neurodinamica

La lombalgia è a livello globale la patologia muscoloscheletrica più diffusa e che ha un impatto maggiore sulla qualità della vita dei pazienti che ne sono affetti.

Spesso associata a questa sintomatologia riscontriamo un’irradiazione all’arto inferiore, la “sciatalgia”, quando l’irradiazione è posteriore e coinvolge tutto o in parte l’arto.

Il paziente manifesta:

  • Formicolii che possono coinvolgere la zona glutea, posteriore della coscia, polpaccio ed arrivare
    fino al piede
  • Debolezza
  • Zone di alterata sensibilità tattile
  • Dolore

La diagnosi è prettamente clinica e basata sull’anamnesi e racconto del paziente. In aiuto ci sono alcuni test di neuro-tensione che possono aiutarci a differenziare tra patologia a carico del nervo oppure tensione muscolare.

Test di Lasegue

Slump Test

Questi test eseguiti dopo l’anamnesi ci aiutano a confermare l’ipotesi diagnostica di lombalgia con irradiazione all’arto inferiore. Non sono solo test, ma anche strategie di trattamento.

Infatti, con questa presentazione muscoloscheletrica, i trattamenti consigliati sono:

  • Terapia manuale (volta a lavorare sull’interfaccia articolare per desensibilizzare la zone)
  • Neurodinamica (una serie di esercizi attivi/passivi con cui si facilita lo “scorrimento” del tessuto nervoso periferico)
  • Esercizio terapeutico (migliorare la tolleranza al carico del sistema muscoloscheletrico)

Per informazioni sui trattamenti ed i servizi che la Fisioterapia può offrire:
TEL 0444/585577
EMAIL fisioterapia@cdvs.it

© 2023 Centro Diagnostico Veneto Srl